BRAND IDENTITY

Con brand identity, stiamo ad intendere proprio in maniera letterale quella che è l’identità di marca, il fattore che deve rappresentare tutti i valori aziendali attraverso cui si vuole essere riconosciuti e “acquistati”, più o meno materialmente, da un seguito ben preciso.

Verso i potenziali spender, la brand identity è espressa inizialmente da un marchio, che si pone come apripista e garante di tutta l’immagine aziendale, composta non solo da dettagli figurativi tra cui logo, colori e claim, ma anche da atteggiamenti, e strategie comunicative sia off che online.

Nell’occuparci di un progetto legato alla brand identity, sia che si tratti di una partenza da zero o di una ripartenza in base ad un opera di re-branding, inizieremo prendendo in esame i tuoi principali punti di riferimento nel mercato e definiremo insieme il target di pubblico che dovremo andare a coinvolgere, cercando di strutturare qualcosa da cui potrai sentirti pienamente rappresentato, ma che assolva in ogni modo al compito per cui viene creato, aiutando le personas di riferimento a cui vuoi rivolgerti, nel venire da te.

BRAND IDENTITY: COME SI LAVORA PER CREARLA DA ZERO?

Recuperando insieme al cliente tutte le informazioni sul perché, sul come e sulle aspettative (non solo a livello di azienda) rispetto alla nuova immagine da strutturare;

Classificando dati, foto, idee e suggestioni per avere più chiara l’idea da proporre e capire se effettivamente siamo sulla strada giusta;

Lavorando sul naming, sul logo, ed eventualmente sul claim, in base ai dati raccolti, anche pensando bene ai colori, sempre importantissimi da un punto di vista emozionale;

Pianificando strategie a medio/lungo termine per lanciare, supportare e rendere credibile il nuovo brand;

Definendo un tono di comunicazione adeguato che dovrà rimanere integro sempre, perché rappresenterà la vera faccia del marchio e dell’azienda verso il pubblico e le persone da coinvolgere;

Costruendo e mantenendo una community di fan che amano il brand in questione, a cui rivolgersi non solo come spender ma anche come persone partecipi alla vita del marchio stesso.

Il percorso lavorativo (nonché formativo per tutte le parti) che deve portare alla definizione ed al lancio di un nuova brand identity, è formato da una serie di scelte che devono trovare il connubio migliore tra quello che si vuole per se stessi e quello che si vuole invece trasmettere al pubblico. Molto del successo di un lavoro di questo tipo poi, è da attribuire alla tipologia ed alla qualità del prodotto finale, che se non è in grado di reggere il peso di una comunicazione chiara e bene impostata con una strategia importante, probabilmente rischia di non generare gli effetti di risonanza adatti nei confronti di una base di “fan”, che comunque andrà costantemente nutrita e coltivata in maniera impeccabile.