• Skylark Communication | Portfolio lavori | Il Sogno di Venere
  • Skylark Communication | Portfolio lavori | Il Sogno di Venere

Centro estetico e benessere – Il Sogno di Venere – Guidonia

LOGO – CORPORATE IMAGE

Il Sogno di Venere è un centro estetico in cui poter essere letteralmente coccolati da professionisti, in un ambiente confortevole, profumato e rilassante. L’istituto offre una serie di trattamenti personalizzati, volti al ritrovamento della propria armonia ed equilibrio con il proprio corpo. Ad oggi, il Sogno di Venere è entro Fiduciario di “Vedica”, il brand che in Italia è interprete ufficiale della cosmèsi ayurvedica Maharishi.

Lo staff interno è composto da personale di comprovata esperienza e capacità; un gruppo di lavoro la cui sinergia consente di dedicare ai clienti un servizio attento e sempre impeccabile. Viviana, la proprietaria, riesce a rendere perfettamente su misura anche quelle piccole cure di bellezza che vengono fatte nel quotidiano, grazie a una grande esperienza nel settore, molta empatia, e una professionalità in continuo aggiornamento, come si richiede oggi a queste tipologie di attività.

IL NOSTRO LAVORO PER IL CLIENTE

Per Viviana e il suo centro abbiamo realizzato il nuovo logo, per rinfrescare l’immagine attuale e donare al tutto uno stile più in linea con il tipo di attività. Come sempre, dopo una chiacchierata insieme, Adriano ha iniziato a realizzare un bozzetto del nuovo progetto, prendendo tutte le informazioni che ci siamo scambiati e unendole con una ricerca attenta per realizzare un logo che non fosse solamente un segno grafico in tema con il lavoro di Viviana ma rappresentasse più da vicino l’attività, a cominciare dal nome.

Nel lavoro finale sono presenti due simboli particolari: il primo rappresentato da delle mani congiunte, che stanno a simboleggiare l’esperienza, l’artigianalità e la grande manualità nel lavoro dello staff, ma che allo stesso tempo ricordano un guscio di conchiglia, chiaro riferimento quella di San Giacomo nel dipinto della Venere del Botticelli, che incarnava un ideale universale della bellezza femminile.

Il secondo, da un netto contrasto con fiore molto particolare il cui nome scientifico è “speculum-veneris”, Specchio di Venere. Un fiore dalla bellezza selvatica, che cresce su terreni ai limiti dell’impervio, ma anche in ambienti ruderali, scarpate e sui bordi dei sentieri. Ovviamente, per i più attenti, tutto sembra non riportare esattamente all’immagine calma, dolce e rilassante di un centro estetico, ma se pensiamo (soprattutto se ci è capitato di vederlo) al suo suo fare capolino in territori così inusuali, ci torna alla mente che insieme a un bisogno importante per noi stessi come quello della libertà e della spontaneità, ne sussegue subito uno altrettanto urgente, ossia quello quello della bellezza.

La bellezza è per noi stimolo alla buona vita e alla buona convivenza con noi stessi, il nostro corpo e il nostro spirito. Prendere l’abitudine a coltivare in noi un po’ di bellezza come fosse un fiore spontaneo al pari dello Specchio di Venere può donarci un pizzico di visione laterale in più, che ci viene in aiuto ogni volta che dobbiamo provare ad osservare il mondo e gli eventi in cui siamo coninvolti con un occhio più sereno e più disposti alla propositività. Libertà quindi di sentirsi e rendersi più belli, per una visione della vita decisamente migliore.

Per le palette dei colori invece, abbiamo ripreso un binomio presente già nell’immagine attuale della struttura e abbiamo scaldato lievemente le tonalità, portandole sulle nuance del cioccolato con un oro pallido, non spento ma lievemente verso il sabbia. Due elementi anche questi che offrono spunti su piccole e dolci coccole che potremmo dedicarci ogni giorno, nonché rimandi a periodi estivi, soleggiati, sempre nel segno della rialassatezza e del benessere.


Valuta il nostro lavoro per Il Sogno di Venere
Sending
Valutazione Utenti 5 (7 voti)

Related Projects