AGENZIA DI COMUNICAZIONE ROMA

Molte delle attività che devono fare in modo di creare da zero, ri-creare e/o migliorare se non promuovere al meglio la loro immagine, prima o poi si trovano davanti a un bivio in cui devono scegliere se provare a sistemare le cose in casa, con un team interno più o meno formato che possa prendersi carico di certe responsabilità, oppure affidarsi a dei professionisti esterni come un’agenzia di comunicazione, in modo da capire e progettare insieme a loro se/come avviare un processo del genere.

Agenzia di Comunicazione Roma

COME SI STRUTTURA UN’AGENZIA DI COMUNICAZIONE?

Parliamo di ruoli, senza stare a badare effettivamente al numero di persone, alla qualità del professionista e/o alla seniority che dovremmo tutti aspettarci. Allora quindi, probabilmente in un’agenzia di comunicazione che possa funzionare, possiamo riconoscere due fasce di personale a cui fare riferimento, che possono talvolta coincidere nelle realtà più piccole, oppure possono addirittura fare capo ad altri professionisti più alti in scala, secondo la struttura interna.

Di chi parliamo? Sicuramente dell’ufficio tecnico e di quello commerciale. Partiamo dall’ultimo, più nello specifico dalla figura dell’Account che nella maggior parte dei casi è l’interfaccia umana nei confronti del cliente, quella con cui quest’ultimo si raffronta, ha scambi di notizie, sistema un eventuale contratto per la realizzazione del lavoro e a cui si rivolge in prima battuta per modifiche, problemi, incomprensioni e quant’altro.

L’Account deve necessariamente avere sempre chiara una larga visione di tutto quello che è in lavorazione per il cliente, deve saper comprendere bene i bisogni (anche quelli inespressi) di chi ha davanti e deve anche avere un minimo di formazione tencnica per comprendere se quello che sta proponendo (o che gli viene proposto) è in linea con le qualità e le capacità dell’agenzia di comunicazione che rappresenta, oppure rischia di chiudere un accordo per cui non ci sarà un periodo di lavorazione molto facile, probabilmente anche con ricavi minori per l’agency che se ne occupa.

Non solo questo però, sia chiaro. Un Account che sappia davvero il fatto suo non deve essere un venditore e basta. Deve saper definire per bene una strategia di comunicazione, prospettando al cliente soluzioni idonee, adatte a quel business, sostenibili e comunque misurabili dal cliente stesso. Deve poi fare da cuscinetto tra il cliente, le lavorazioni richieste, il responsabile della comunicazione della sua agenzia e in ultimo, ma non certo per importanza, il team creativo e/o di sviluppo che dovrà prendere in carico il progetto.

Capiamo fin da subito che quella dell’account è una figura molto sfaccettata, che deve conoscere bene sia il mestiere di “vendere” che quello del “mediare”, per trovare continuamente soluzioni adatte a soddisfare i clienti ma anche chi deve lavorarci, per non consegnare al gruppo tecnico un progetto di per sé troppo complesso o senza informazioni utili ad una buona realizzazione.

Lo staff di lavoro invece, può essere composto da figure più o meno omogenee per attitudine e tipologia di lavorazione. Quì nella nostra agenzia di comunicazione siamo molto convinti che per poter fare al meglio certi mestieri, serva una vera specializzazione su un qualcosa di preciso e che gli one-man-band non rappresentino mai una soluzione corretta e giusta per affrontare ogni tipo di lavoro.

Ad ognuno il suo quindi; la necessità è quella di mettere su un progetto solo personale molto qualificato per ogni compito, senza caricare un singolo di portare avanti lavori diversi che richiedono spesso competenze, esperienze e soprattutto capacità di problem solving adatte a quell’occasione. Sicuramente esistono profili professionali molto versatili in grado di ricoprire egregiamente più ruoli non gravando sulla lavorazione e sul risultato finale del progetto, ma una metodologia lavorativa che accoppi uno specialista ad un compito preciso, sicuramente paga di più nel medio-lungo termine, dove una strategia di comunicazione proficua deve andare a puntare.

Agenzia di Comunicazione Roma

CHE LAVORI SVOLGE UN’AGENZIA DI COMUNICAZIONE?

Sono molti i lavori che un’agenzia di comunicazione può prendere in carico, ma molto dipende dal personane tecnico al suo interno. Questo vuol dire che è possibile trovare società più specializzate ad esempio nella realizzazione di siti internet piuttosto che nel montaggio di video, oppure professionisti molto bravi con le AdS ma che non si occupano di posizionamento sui motori. Mettiamo qui sotto alcuni dei servizi più comuni (e ricercati dai clienti) che un’agenzia di comunicazione può avere a repertorio.

Realizzazione siti web

Con al suo interno una figura come quella Web Designer, un’agenzia di comunicazione può occuparsi della progettazione e della realizzazione di layout web. Il Web Designer, dopo un brief con il cliente, o dopo aver parlato con l’account (se ce n’è uno), studia la situazione prendendo in esame le attività come quella del committente, tenta reperire pi informazioni su quel preciso mondo lavorativo e poi prepara una bozza rapida del progetto, solo un wireframe, che attraverso incontri con la clientela, modifiche, aggiustamenti e anche la consegna dei materiali richiesti (accade di rado di averli dal cliente), trasforma il bozzetto in un progetto online completo, responsive, fruibile da tutti i dispositivi mobile, interattivo, performante e soprattutto, in grado di portare valore al brand della clientela.

Durante lo sviluppo dei materiali, insieme alla figura lavorativa del Copywriter, l’agenzia di comunicazione può approfittare della sinergia tra questa e il Web Designer, delineando perfettamente un mood molto preciso per il progetto, rispettando al massimo i desideri di chi commissiona il lavoro, ma realizzando un prodotto finito veramente di livello.

Realizzazione logo e progettazione brand identity

Un Graphic Designer in questo caso è la figura giusta. Sempre a partire da un brief iniziale in cui vanno davvero capiti i reali desideri del cliente, che sa benissimo cosa vuole ma non lo realizza fino a quando non ce l’ha davanti, il professionista crea dei primi bozzetti a mano di quello che sarà poi trasformato nel logo finale del brand, con annessa tutta la comunicazione offline.

I bozzetti NON dovranno essere definitivi, ma realizzati solo per capire in che direzione andare, quindi le cose da prendere in considerazione inizialmente saranno solo le proporzioni degli elementi, le posizioni principali, gli spazi e le tematiche generali. Una volta scelto uno dei preparati iniziali, si passerà al disegno vero e proprio in vettoriale, che verrà sottoposto con il tempo a modifiche, cambi di colore, aggiustamenti di forma e quant’altro, per arrivare al prodotto finale.

Ovviamente, rispettare le idee e le concezioni del cliente è importante in questa fase perché egli stesso dovrà sentirsi rappresentato, ma sarà altrettanto fondamentale avere una linea guida che possa essere davvero utile al brand, e in questo, un cliente deve anche essere educato nel corso del tempo, poiché un logo non è il disegnetto che rappresenta la sua società, ma è il primo baluardo esposto al favore, ai giudizi e alla riconoscibilità da parte dei clienti per i quali dovrà essere memorabile; quindi il prosotto finale della lavorazione deve necessariamente essere un degno rappresentante dell’azienda, ma al contempo deve anche poter rassicurare i suoi potenziali, futuri spender.

Posizionamento sui motori di ricerca

Un sito web da solo non può bastare per riuscire ad essere davvero utile alla società che rappresenta. Esistono sicuramente situazioni in cui in realtà, relativamente al modo che ha il committente di comunicare la sua presenza online, può essere uno strumento più che valido; ad esempio se il proprietario lavora molto con campagne di email marketing per presentare i suoi prodotti o la sua attività, portando gli utenti al sito web, oppure sfruttando tantissimo le potenzialità dei social media attraverso delle pagine aziendali ben gestite, o un blog che possa essere veicolo di traffico e che viene ricondiviso sui social, o anche con delle campagne di advertising, spesso confuso con il semplice pay per click, che però ne è una grande componente.

Tuttavia, una presenza sulla rete che possa essere utile nel medio-lungo termine, non può prescindere da un progetto di posizionamento sui motori di ricerca. Con l’aiuto di un lavoro di partenza fatto a modo e ben curato sia dal punto di vista tecnico che della UX, si avrà una base più fruibile dai motori di ricerca quanto dalle persone che dovranno essere convinte ad affidarsi a quell’azienda per un determinato lavoro, e lavorando in modo giusto sia sulla parte di SEO onPage, che su quella offPage, si potrà aspirare a risultati nelle Serp (Search Engine Results Pages) vicini alle prime posizioni, se non addirittura al gradino più alto del podio, ovviamente tentando di rimanere il più aderenti possibile al lavoro sulle chiavi di ricerca più utili e non solo pensando a quello per cui “vorremmo essere cercati”.

Affidarsi ad una agenzia di comunicazione che possa contare su un consulente esperto di posizionamento nei motori di ricerca può voler dire senza dubbio riuscire a finalizzare lo sforzo creativo e di gestione sostenuto per rendere il nostro sito internet uno strumento efficace.

Campagne di advertising

Lavorare di advertising vuol dire sapere progettare con coerenza ed esattezza una campagna pubblicitaria che possa dare un ritorno sull’investimento (ROI) utile al cliente per accescere la propria attività.

Utilizzare in modo profittevole le piattaforme pubblicitarie più conosciute come quella del motore di ricerca Google o anche come quella di Facebook, risolve un’esigenza dei clienti che è quella di poter essere visibili online nel giro di pochi giorni, a comando, e raggiungendo nel miglior modo possibile un target di potenziali spender deciso a tavolino, studiando la concorrenza, capendo dove andare a posizionarsi nelle aste online per ricevere traffico e sapendo attentamente quanto e come investire.

La comodità di una campagna di advertising rispetto ad un progetto di posizionamento sui motori è di sicuro l’immediatezza del risultato, gestito da un portafoglio più o meno ampio e grazie a delle pagine (Landing) di riferimento realizzate in modo perfetto, precise per ogni tipo di ricerca e studiate per portare il cliente il più vicino possbile a compiere l’azione desiderata, sia essa l’invio di una mail, per iscriversi a delle news o per chieder informazioni, una telefonata diretta o anche un acquisto di un bene più o meno virtuale, in prima battuta.

LA NOSTRA AGENZIA DI COMUNICAZIONE A ROMA

Skylark è una agenzia di comunicazione a roma e dintorni ma si muove con tranquillità in tutta Italia.
Tutti i progetti che realizziamo vengono pensati, progettati e messi in opera tentando di ascoltare le esigenze dei clienti e lavorando insieme a loro per delineare sempre delle strategie perseguibili, adatte alle loro attività e in grado di raggiungere i target di riferimento più giusti.

Ogni lavoro di graphic desgin, ogni sito web, ogni ecommerce e ogni progetto di posizionamento sui motori di ricerca che mettiamo in operatività, è sempre personalizzato al massimo e viene seguito nel tempo, mantenuto e aggiornato.

Quello che vogliamo creare ogni volta è un’esperienza utente limpida e coinvolgente agli occhi di chi guarda. Dal graphic design alla brand identity, dalla creazione di siti internet al posizionamento sui motori, la nostra è un’agenzia di comunicazione che vuole capire e reinterpretare al meglio i desideri dei propri clienti, mostrando in tutti i settori in cui si muove, un approccio tipico di chi ama lavorare alacremente per questo obiettivo. Non siamo qui per vendere prodotti, ma per dare la consapevolezza che è sempre possibile offrire qualcosa di nuovo e di non uniformato alla massa, con soluzioni anche fuori dal coro, ma che risolvono problemi.

Skylark Agenzia di comunicazione Roma può aiutarti in uno di questi lavori?

Se devi mettere in condizione la tua attività di essere maggiormente visibile nelle ricerche e con un ritorno più giusto dell’investimento, sicuramente possiamo fare qualcosa insieme e gestire con metodo situazioni di varia natura. Per conoscere nel dettaglio quello che possiamo arrivare a fare per supportarti, inviaci una mail a studio@skylark.team o passa a trovarci senza impegno e raccontaci di cosa hai bisogno e perché vorresti una mano da noi.